Anziano uccide il vicino di casa a colpi di fucile e poi si toglie la vita

Un uomo anziano di 81 anni ha ucciso un 53enne nelle campagne di Villa Castelli, in provincia di Brindisi, e poi si è tolto la vita. I fatti sono avvenuti all’alba in un zona di campagna. I due uomini erano vicini di casa. A quanto si apprende, la vittima pare sia stata colpita con alcuni colpi di fucile in pieno volto. L’81enne si è poi tolto la vita con la stessa arma. Indagano i carabinieri. Alla base del gesto dell’81enne, secondo alcuni vicini di casa, ci sarebbero futili motivi. Sul posto ci sono anche i vigili del fuoco per la presenza in casa dell’81enne di alcune bombole di gas.