eToro, breve cronostoria

Per chi fa trading online, la piattaforma di eToro è probabilmente tra le più conosciute.

Si può parlare di fenomeno eToro, in quanto la sua diffusione di è talmente estesa da farne ormai l’alfiere di un nuovo modo di fare trading online (Forex, criptovalute, azioni, ETF, materie prime e indici).

E’ interessante conoscere un po di storia su questo broker, per capire il perchè di tanto successo!

Non sono tanti i broker trading che possono essere classificati nella lista dei migliori . Anzi attualmente sono in molti ad essersi buttati nella mischia, e non tutti sono validi. Il consiglio come sempre è stare molto attenti a chi fa promesse di facili guadagni. State lontani da qui broker che vi assillano troppo insistentemente al telefono, mostrandosi molto amichevoli e ben disposti nei vostri confronti.

Fate attenzione, perchè in molti casi sono delle vere e proprie truffe, che oltre a danneggiare le persone, mettono in cattiva luce l’attività.

Non tutti i Broker di Trading sono uguali, anzi sono pochi ad essere riconosciuti e regolamentati, e come dicevamo, tra questi il più conosciuto sicuramente è eToro.

A renderlo così popolare è stato il concetto di “social trading” che la piattaforma ha introdotto per la prima volta nel trading online.

Infatti grazie a concetti come social trading e copy trading anche i principianti possono operare come dei veri professionisti, seguendo (letteralmente) le operazioni effettuate da trader esperti. Questa possibilità spesso è stata interpretata in modo errato (soprattutto dai trader alle prime armi), come un investimento sicuro. Occhio perché nessun investimento è sicuro al 100%: esiste sempre la possibilità di perdere tutto il vostro capitale.

Scopri eToro con un conto demo gratuito da 100.000$ virtuali!

ISCRIVITI AD ETORO

eToro cronostoria

  • Il broker eToro è nato a Tel Aviv, Israele, nel 2006
  • Nel 2010 ha introdotto la funzione per la quale viene riconosciuto come uno dei più moderni broker: il social trading.
  • Intuizione a dir poco geniale, quella di rendere disponibili i movimenti di broker esperti per copiarli, tanto che eToro è passato da avere 1.5 milioni di clienti nel 2010, a 3 milioni di clienti nel 2013.
  • Nel 2015 il numero di utenti è cresciuto fino a 4,5 milioni.
  • Nel 2020 ha raggiunto 10 milioni
  • Nel 2021 eToro ha superato i 20 milioni di iscritti.

Ma nel tempo non sono aumentati solo i clienti, ma anche coloro che hanno deciso di investire nella società, eToro fino al 2013 era riuscito a raccogliere oltre 31 milioni di dollari tra fondi di investimento diversi.

eToro: broker Forex regolamentato CySEC

eToro rappresenta una delle strutture di trading più moderne ed avanzate, perfettamente in regola in diversi mercati finanziari. Grazie alla piattaforma di trading di eToro, i trader possono operare con differenti asset, sfruttando il mercato Forex oppure i contratti CFD. Per essere più precisi, questa è l’offerta del broker:

  • Forex (CFD)
  • Azioni (CFD)
  • Azioni
  • ETF (CFD)
  • Indici azionari (CFD)
  • Materie prime (CFD)
  • Criptovalute (CFD)
  • Criptovalute

Il trading CFD è differente dal normale trading online.

Con i CFD (Contract for difference) si specula sulle variazioni di prezzo dell’asset (azioni, indici azionari, materie prime, bitcoin ed altre criptomonete).

Perciò, se si investe tramite CFD sulle azioni di una società, non si possiederanno mai tali azioni, ossia non si sarà mai azionisti di quella società X

Più che negoziare o scambiare fisicamente, il CFD rappresenta un’operazione in cui due parti si accordano per scambiare denaro sulla base della variazione di valore dell’asset, che intercorre tra il punto in cui l’operazione viene aperta e il momento in cui la stessa viene chiusa.

Come vi abbiamo già detto eToro è un broker regolamentato in differenti mercati finanziari: può quindi operare legalmente e offrire i propri servizi di trading ai suoi clienti.

il broker eToro è regolato da:

  • CySec per l’Europa;
  • FCA per il mercato Inglese;
  • FinCEN per i trader residenti negli Stati Uniti;
  • ASIC per i trader australiani.

Opinioni e commenti finali su eToro

Il broker eToro è una delle migliori piattaforme di trading online per il mercato Forex e dei CFD. L’offerta di asset è molto vasta, con spread e leva finanziaria nella media. Tra tutte le funzioni eToro riesce a distinguersi dagli altri broker per il copy trading (social trading), che ha letteralmente rivoluzionato il mercato del trading online.

Il copy trading può davvero migliorare le vostre performance, se riuscite a sfruttare al meglio questa funzione, seguendo solamente i trader con le migliori performance e con uno stile di trading simile al vostro.

Inoltre, cosa non da poco, la piattaforma di trading eToro è stata costruita proprio per venire incontro alle esigenze dei trader meno esperti. La sua interfaccia è completamente user-friendly: infatti imparare ad utilizzarla richiede poco tempo.

Se a questo aggiungiamo l’account demo, muovere i primi passi nel trading online risulta davvero un’esperienza formativa. L’occasione di poter fare pratica senza mai rischiare soldi reali (ma usando soldi virtuali), ha dato la possibilità a tanti di imparare a fare trading .

Cosa non da poco, in caso di problemi il servizio assistenza eToro è sempre pronto a rispondere a tutti i dubbi e le domande.

Inizia a fare trading con la comunità eToro


eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptovalute, sia il trading di CFD.
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.

Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio fornito da eToro (Europe) Ltd., compagnia autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.
I risultati precedenti non sono un’indicazione dei risultati futuri. La cronologia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente ai fini di una decisione di investimento.


Non dimenticare mai che le criptovalute sono strumenti volatili che possono fluttuare in un breve lasso di tempo e quindi non adatte a tutti gli investitori. A differenza dei CFD, il trading di criptovalute non è regolamentato e, pertanto, non è vigilato da nessun quadro regolamentario dell’UE.