Fiorentina, Barak entusiasta: “Qui ho ritrovato gli stimoli, Viola Park grande vantaggio” – Footballnews24.it

– Continua a leggere sotto –

La Fiorentina è stata soggetta di un avvio al ribasso delle aspettative, un calo di concentrazione che ha inizialmente destabilizzato l’ambiente gigliato. Nonostante l’inizio di campionato a rilento, i Viola sono stati capaci di invertire il trend grazie alla vittoria interna con il Verona. Tre punti che fanno respirare l’ambiente fiorentino, pronto a sognare ancora assieme ai propri giocatori. Fra i nuovi beniamini dei tifosi c’è anche Antonin Barak, acquistato proprio dalla Fiorentina in questa finestra di mercato. Il ceco ha parlato dal ritiro della sua Nazionale ai microfoni di isport.blesk.cz, commentando i suoi primi momenti in maglia viola e della creazione prossima del Viola Park. Fra i vari temi, Barak ha espresso tutta la sua felicità sul suo approdo a Firenze e del calore dimostratogli fin da subito da tifosi toscani.

Antonin Barak
Antonin Barak

Fiorentina, Barak: “Viola club fantastico, sento una grande atmosfera”

Nel corso della sua intervista, Antonin Barak ha parlato in merito alla scelta di approdare alla Fiorentina e della fiducia di mister Italiano. Il ceco ha spiegato l’importanza del tecnico italiano dal suo arrivo e non solo: “A Firenze ho ritrovato gli stimoli, con un inizio in cui sono stato subito schierato titolare dall’allenatore. Sto migliorando e mi sento bene fisicamente e mentalmente. La Fiorentina è un club fantastico e i tifosi vengono sempre in massa allo stadio, c’è sempre una bella atmosfera e tanto sostegno. Per quanto riguarda lo stile di gioco sono estremamente soddisfatto. Vincenzo Italiano vuole giocare un calcio offensivo, dominare col possesso palla. Secondo i dati, siamo quinti in questa statistica in tutta Europa, con il solo Manchester City e altre tre davanti a noi: è fantastico”.

Leggi anche: Fiorentina, troppi alti e bassi: l’avvio di stagione della squadra di Italiano

Antonin Barak, Fiorentina
Antonin Barak, Fiorentina

Fiorentina, Barak sul Viola Park: “Un enorme vantaggio, non vedo l’ora”

Chiosa di intervista che verte sul tema del Viola Park, prossimo alla conclusione dei lavori nei mesi seguenti. Barak ha dunque commentato l’importanza del nuovo centro sportivo viola non solo per la Fiorentina ma per tutto il calcio italiano: “Nei prossimi mesi sarà inaugurato il più grande centro sportivo d’Italia, come quello del Tottenham. Avremo a nostra disposizione uno dei centri di formazione più grandi al mondo, il che è un enorme vantaggio. Ho visto anche dei video per farmi un’idea di cosa aspettarmi. È una bomba, non vediamo l’ora che sia pronto. Alzerà enormemente il potenziale del club e del calcio italiano”.

– Continua a leggere sotto –