ILARIA SALIS AI DOMICILIARI IN UNGHERIA: ACCOLTO RICORSO/ Fuori dal carcere pagando 40 mila € di cauzione

Accolto ricorso, Ilaria Salis andrà ai domiciliari dopo 15 mesi di carcere: giudici Ungheria dispongono il braccialetto elettronico e cauzione. Il padre Roberto attacca Nordio e Tajani