Residua instabilità a inizio settimana, poi torna l’anticiclone

Domani, lunedì 12 febbraio

Nord: Qualche goccia di pioggia al mattino su basso Friuli, basso Veneto ed Emilia Romagna in esaurimento. Più sole altrove. Temperature in lieve rialzo, massime tra 8 e 12.
Centro: Tempo incerto con schiarite a annuvolamenti associati a brevi rovesci di pioggia, specie sull’Adriatico. Neve in Appennino dai 1500m. Temperature in lieve calo, massime tra 11 e 15.
Sud: Tempo a tratti instabile con rovesci e qualche temporale, più asciutto su Isole maggiori e in Campania. Temperature in calo, massime tra 13 e 16.

Dopodomani, martedì 13 febbraio

Nord: Tempo soleggiato su tutte le regioni con qualche banco di nebbia fino al mattino sulla Pianura Padana in assorbimento diurno. Temperature in rialzo, massime tra 10 e 15.
Centro: Qualche piovasco fugace tra basse Marche e Abruzzo in esaurimento sulle Marche dal pomeriggio, prevalenza di sole sulle altre regioni. Temperature in lieve calo, massime tra 11 e 15.
Sud: Ampie aperture su Sardegna e Campania. Variabilità altrove con piogge intervallate a schiarite. Temperature in calo, massime tra 12 e 15.

Fra 3 giorni, mercoledì 14 febbraio

Nord: Tempo stabile e in prevalenza soleggiato pur con foschie e banchi di nebbia sulla Pianura Padana specie nelle ore mattutine. Temperature stabili, massime tra 10 e 15.
Centro: Stabile e in prevalenza soleggiato con qualche velatura in transito in giornata, foschie al mattino nelle valli. Temperature in rialzo, massime tra 12 e 17.
Sud: Un po’ di nubi sul basso Tirreno ma con scarsa probabilità di pioggia, in prevalenza soleggiato sulle altre regioni. Temperature in lieve aumento, massime tra 13 e 18.

© 3B Meteo

L’articolo Residua instabilità a inizio settimana, poi torna l’anticiclone proviene da MIOMETEO.COM.