Adele: nuova forma fisica, divorzio e nuovo album così ha iniziato a pensare a se stessa

Adele ha fatto tutto per se stessa ed è nella sua nuova forma fisica che si racconta attraverso Vogue Uk che le dedica la copertina. Adele è meravigliosa, torna dopo 5 anni e si racconta a 360 gradi. Il divorzio, i chili persi e finalmente è pronta per un nuovo album. Il singolo Easy on me è ben più di un brano che annuncia il suo ritorno. La cantante confida tutto nel suo album tra un verso e l’altro, sono le sue canzoni e dicono tante cose insieme. Autoriflessione, autoredenzione ma anche autodistruzione, sono parole che usa lei e desidera che le persone ascoltino la sua versione della storia, per la prima volta. Il dolore per le domande del figlio che restavano senza risposte. E’ a lui che Adele più di tutti desidera spiegare perché ha scelto di “smantellare tutta la sua vita”. Ci sono ferite che forse non riuscirà mai a guarire ma adesso è pronta a parlarne.

Adele spiega che perdere peso non era semplicemente dimagrire

“Questo album è tante cose insieme: un’autodistruzione, un’auto-riflessione e una sorta di auto-redenzione. Ma sono pronta. Voglio davvero che le persone ascoltino la mia versione della storia questa volta. Mio figlio aveva moltissime domande. Domande molto buone, domande davvero innocenti, a cui non avevo risposte” confida Adele a Vogue. Ha tanto da dire e si sofferma anche sulla sua nuova forma fisica ma solo per sottolineare quanto le persone fossero scioccate dal fatto che lei non condividesse sui social il suo percorso di salute.

“Siamo abituati alle persone che documentano tutto su Instagram. Questa cosa, invece, l’ho fatta per me stessa e per nessun altro. Perché mai avrei dovuto condividerla? Non lo trovo affatto utile. Si tratta del mio corpo. La palestra è semplicemente diventata il mio tempo. Mi sono resa conto che quando mi stavo allenando, non avevo alcuna ansia. Non si è mai trattato solo di perdere peso”. Adele è tornata e tutto il resto lo ascolteremo dalla sua voce, nelle sue nuove canzoni.