Arisa: “Se mi chiedessero di fare un film erotico ci penserei”. La proposta di Max Felicitas

L’attore a luci rosse Max Felicitas, via social, risponde ad Arisa che, intervistata dal Giornale, aveva spiegato che “per anni, fin da Sincerità al mio primo Sanremo, mi sono vergognata della mia procacità. Cercavo di mascherarla. Ora penso che, a trentanove anni, ho ancora pochi anni per dimostrare che posso essere attraente. Se oggi mi chiedessero di fare un film erotico, avrei la tentazione di dire di sì. Ma non parlo di porno. Parlo di erotismo”.

Il video di Max Felicitas dopo le dichiarazioni di Arisa

“Questo è un messaggio per te, Arisa. Oggi  – dice Max Felicitas in un video pubblicato sui social – mi sono svegliato e ho letto su tutti i maggiori quotidiani questa tua dichiarazione che ti piacerebbe provare o comunque prenderesti in considerazione qualcosa di soft porno. La mia proposta sarebbe quella di realizzare un calendario insieme, stile molto soft, molto diciamo vedo non vedo, il cui ricavato andrà tutto in beneficenza”.

Max Felicitas e Arisa: “Se ti va io sono qua e possiamo parlarne”

“Questa è la mia proposta. Se ti va io son qua, possiamo parlarne e puoi scegliere tu tutto. Io mi metto a disposizione totale tua. Poi a me, devo dire la verità, mi hai sempre ispirato qualcosina. Da sempre”.