Covid, positivi e incidenza in picchiata nelle Marche, ma i ricoverati ancora non calano/ Il trend

ANCONA – Anche i dati di oggi confermano la tendenza al ribasso delle curve Covid nelle Marche. La discesa costante di positivi e incidenza, ormai dimezzata rispetto a qualche settimana fa, però, per ora non è accompagnata da un alleggerimento della pressione sulle strutture ospedaliere. Se, quindi, l’ondata estiva legata a Omicron pare ormai in decisa fase calante, i suoi effetti sui ricoveri si fanno ancora sentire.

Oggi, venerdì 5 agosto 2022, il Gores ha segnalato 1.325  (ieri 1.519) nuovi positivi nelle Marche, il 30,9% (dal 32,2%) dei 4.248 (ieri 4.717) tamponi diagnostici anailizzati. Non si ferma la discesa costante dell’incidenza, che in poche settimane è scesa praticamente alle meta del piccco raggiunto in questa ondata estiva. Oggi scende fino a 718,48 casi settimanali ogni 100mila abitanti (ieri 768,75). Oggi è stato purtroppo segnalato il decesso legato al Covid di un uomo e una donna; dall’inizio della pandemia sono state 4.044 le vittime nelle Marche, 2.226 uomini e 1.818 donne. In aumento i ricoverati, che oggi sono 199, 7 più di ieri. Stabili a 6 quelli in terapia intensiva, salgono a 200 (+7) quelli in area medica.

IL TREND DEI CONTAGI