Esonero Pioli, Scaroni: «Sta cambiando una cosa, sullo stadio…»

Esonero Pioli, Scaroni: «Sta cambiando una cosa, sullo stadio…»

Le parole di Paolo Scaroni, presidente del Milan, sul nuovo possibile stadio del club rossonero e su Pioli. I dettagli

Paolo Scaroni, presidente del Milan, ha parlato a Radio Anch’io Sport delle prossime mosse del club rossonero.

PIOLI – «Il futuro di Pioli? Mutuo le parole sia del nostro ad Furlani sia di Ibra: noi abbiamo fiducia totale in Pioli e i risultati ce la stanno rafforzando questa fiducia. Quindi per il momento calma piatta su questo fronte».

NUOVO STADIO – «Abbiamo comprato i terreni, abbiamo avuto una decisione favorevole preliminare da parte del comune di San Donato, abbiamo tutta una serie di passaggi che riguardano la regione e altri enti locali. Siamo relativamente ottimisti, anche se in Italia essere ottimisti sulla costruzione degli stadi è un compito piuttosto arduo. Andiamo avanti, abbiamo bisogno di un nuovo stadio. Il sindaco di Milano ci ha chiesto di fare un ultimo tentativo per vedere se è possibile una ristrutturazione, magari leggera, dello stadio di San Siro. Da questo punto di vista sono piuttosto negativo, non riesco a capire come si faccia a fare dei lavori importanti in uno stadio nel quale ogni settimana entrano 70mila persone. Tecnicamente è un tema difficile da affrontare. Ma ce lo chiede il sindaco e noi siamo rispettosi delle sue volontà».

CONTINUA A LEGGERE SU MILAN NEWS 24