Il grazie di Andrea Sannino a Mara Venier e Gigi D’Alessio ma anche a sua moglie Marinella

andrea sannino chi

Mara Venier ama Napoli, adora le canzoni napoletane e Andrea Sannino non deve dice grazie solo a lei. Dalle pagine della rivista Chi Sannino non dimentica nessuna delle persone che hanno contribuito al suo successo e tra questi c’è anche Gigi D’Alessio. La generosità della conduttrice nasce dalla famosa “Abbracciame”. che uscita nel 2015 ha voluto diventasse uno degli inni durante la pandemia. Ed è sempre Mara Venier che non ha mai perso l’occasione per avere accanto Andrea. Anche la sorpresa al matrimonio di Alberto Matano e Riccardo Mannino è stata una sua idea, sicura che al conduttore e al compagno avrebbe fatto molto piacere. “È stato un onore cantare per loro. Vederli così felici è stata una lezione di vita. Lì non c’era la coppia eterosessuale o omosessuale: c’era l’amore” ha commentato Andrea Sannino al settimanale raccontando che la Venier gli ha chiesto di partecipare alle nozze l’ultima puntata di Domenica In, dietro le quinte.

Le parole di Andrea Sannini per Gigi D’Alessio

“È un grande uomo e un gradissimo amico. Ha fatto cose importantissime per la musica napoletana e io gli sarà sempre riconoscente per tutto quello che ha fatto per me”. Non dimentica quando era giovanissimo, nel 2006 a 21 anni, e ha avuto la possibilità di esibirsi in duetto con Lucio Dalla a “Il treno dei desideri” su Rai 1.

Un grazie deve dirlo anche e soprattutto a sua moglie: “E’ stata la mia fortuna, non mi ha mai fatto sentire sbagliato”. Andrea Sannino e Marinella Marigliano stanno insieme dal 2006, si sono sposati nel 2018 e hanno due figli, Gioia che ha 3 anni e il piccolo Alessandro, nato un anno fa. “Sono il mio più grande successo” dice commosso ricordando che la sua salvezza sono stati i genitori e gli esempi negativi degli altri, quelli che non bisogna seguire.