2022 quali sono le cripto su cui investire

Affronteremo In questa guida l’argomento criptovalute, focalizzando su quelle più convenienti. Incominciamo dicendo che il mercato cripto, a dispetto di quello che può sembrare in questo momento, fa ancora presagire scenari di miglioramento e non scoraggia affatto i molti investitori, che stanno approfittando del momento di flessione attuale per acquistare.

Detto questo, è evidente che il mercato è ancora tutto in divenire e promette ancora buoni margini. Basti pensare ai dati passati, per renderci conto che molti investitori hanno ottenuto degli ottimi profitti, soprattutto quando le criptovalute erano la materia preferita degli investitori. Ricordate che quel primo rimbalzo è seguito un ribasso generale delle quotazioni, ma nel lungo termine il business delle criptovalute ha fatto registrare una crescita in alcuni casi incredibile.

Certo investire può sempre costituire un pericolo per le proprie finanze, perchè, specialmente se non si è particolarmente ferrati in materia, è facile commettere errori.

Tra gli strumenti più idonei a chi non è proprio del mestiere, per chi non ha poi molto tempo da dedicarci, o per chi semplicemente si vuole affacciare al mondo cripto per imparare, vi segnaliamo questa la piattaforma di Trading.

eToro permette di investire anche piccole somme, ma prima ancora permette di imparare copiando gli altri trader di successo. Fate attenzione sempre però a non farvi prendere la mano, perchè copiare dai migliori non sempre vuol dire certezza di guadagno, possono sbagliare anche loro!

Ricordiamo a chi non lo sapesse che investire è molto pericoloso, fate sempre scelte ben ponderate perchè si può perdere tutto il capitale anche in una singola operazione.

Di piattaforme di trading ce ne sono molte, ma vi consigliamo di non utilizzare mai piattaforme di trading non regolamentate, in quanto queste non solo non possono garantire il vostro capitale, ma addirittura alcune sono messe in piedi da persone poco rispettabili, che vi spingeranno a mettere sempre più soldi allettandovi con facili guadagni.

I soldi non crescono sugli alberi e lo ha imparato a sue spese anche il povero Pinocchio.

Uno dei segnali per farvi capire che la piattaforma di trading che avete scelto non è proprio trasparente è l’insistenza delle telefonate. Gli operatori si mostreranno molto amichevoli, non fatevi ingannare gli importa solo del vostro conto bancario.

Quindi rivolgetevi sempre e soltanto a strutture solide, che non fanno false promesse e che non vi lusingano con assillanti telefonate per svuotarvi le tasche.

Imparerete anche che utilizzando la piattaforma qui proposta potrete non solo investire in questo settore (business estremamente recente), ma anche in altri settori importanti come la classica metodologia d’investimento legata ad azioni, indici, Forex, materie prime, ecc.

Utilizzando i broker regolamentati e diversificando il portafoglio d’investimento con gli asset a vostra disposizione, potete certamente ottenere degli ottimi risultati. Ricordate anche di impostare sempre lo stop loss e di utilizzare delle strategie di money management adeguate al vostro stile. Solo questo potrà garantirvi degli ottimi rendimenti.

Finita la doverosa premessa andiamo a cercare di capire dove si potrebbe investire attualmente sulle criptovalute.

Investire in criptovalute
Investire in criptovalute

Investire in criptovalute: quale conviene?

La tabella che in seguito a questo articolo riporteremo, contiene alcune delle migliori piattaforme che vi permettono di investire in sicurezza sulle criptovalute. Si tratta certamente di piattaforme sicure, affidabili e allo stesso tempo oneste.

Come potrete anche voi notare, sono tutte autorizzate e regolamentate e come tale sono in grado di offrire la massima protezione al capitale investito.

Come noterete anche in seguito, abbiamo selezionato esclusivamente piattaforme gratuite, ovvero quelle che non applicano commissioni (come invece fanno le piattaforme di trading bancario). Allo stesso modo, potete notare che esse non applicano costi di nessun tipo. Perché abbiamo scelto queste piattaforme? Presto detto!

Le piattaforme riportate offrono tutte degli ottimi strumenti di supporto, che possono essere utilizzate da tutti i trader, principianti e non e che offrono la massima garanzia di trading.

Oggi possiamo dire che tra queste ve ne sono alcune che meglio di altre offrono servizi e caratteristiche ottime per tutti voi. Offrono delle ottime soluzioni d’investimento con i CFD su criptovalute. Tra queste abbiamo:

Sicuramente eToro: considerata da molti come la migliore piattaforma in quanto permette di copiare e condividere le strategie di trading degli altri trader;

Anche Plus500: considerata un’ottima piattaforma di trading per tutti i trader di un certo livello e che offre anche un conto demo gratuito e illimitato.

Freedom 24 forse un po più complessa graficamente ma efficace se sapete dove mettere le mani, avrete un controllo totale di quello che accade

Queste piattaforme di trading online risultano essere tutte totalmente regolamentate dalla CySEC e da altri anti di regolamentazione per tanto possono operare in Europa e in Italia sotto l’attenta guida della CONSOB.

Notate bene che sarebbe opportuno per voi investire sempre e solo con piattaforme estremamente sicure ed affidabili perché non è detto che i soldi versati vengano realmente investiti e non sia quindi solo un inganno!

criptovalute trading

Migliori criptovalute su cui investire su eToro

Per il momento visto che abbiamo parlato di eToro vi facciamo notare che uno degli aspetti più appetibili della piattaforma è la possibilità di aprire un un account demo, la piattaforma è semplicissima da usare, sicura e gratuita.

Fiore all’occhiello di questa piattaforma è il sistema di copy trader e social trading; anche in questo caso si tratta di strumenti completamente gratuiti che possono essere utilizzati da tutti i trader, sia da quelli alle prime armi che da quelli già esperti. Per mezzo di questo sistema, si possono trovare gli investitori che hanno ottenuto degli ottimi profitti in passato e pertanto potrebbero offrire linee guida da seguire. Vuol dire quindi ricopiare all’interno del proprio portafoglio, in maniera del tutto automatica, i movimenti dei trader più bravi. La possibilità di un duplice vantaggio; da una parte consente la possibilità di ottenere dei risultati ottimali legati al vostro investimento e dall’altro vi permette di imparare osservando quegli aspetti che altrimenti avrebbero reso necessari anni di pratica e molti errori

Torniamo a ribadire di essere sempre cauti, perchè anche copiare dai migliori trader può essere rischioso: fare trading non è mai sicuro al 100% altrimenti saremmo tutti ricchissimi e non è così. Il consiglio prima di avventurarvi è di investire solo quello che potete perdere!

Criptovalute su cui investire

Allora quali sono le criptovalute su cui puntare?

Si è vero, con le cripto ci si può arricchire, qualcuno in tempi non sospetti ha per esempio creduto nel Btc, quando costavano pochi euro o poche centinaia, e che oggi quindi hanno realizzato un guadagno considerevole. Questione di lungimiranza, intelligenza finanziaria, fantasia, rischio, insomma quello che volete ma sono riusciti nell’intento di arricchirsi. Casi sporadici, a volte fortuiti, o comunque di persone che sono riusciti a centrare il bersaglio 1 su 100mila, 1 su 1milione forse. Quindi è possibile realizzare una fortuna con le cripto, ma non è uno strumento attraverso il quale lo si può fare dall’oggi al domani: ci vuole tempo, ma anche la fortuna di arrivare al momento giusto!

L’esempio di Btc è lampante da un prezzo di pochi euro è arrivato a sfondare i 60mila dollari, ma allo stesso tempo si è dimostrato estremamente volatile.

È importante sottolineare che il Bitcoin (o le altre criptovalute emergenti) aumenta o diminuisce continuamente di prezzo. Questo non è assolutamente un problema. Se si investe con i CFD e con la piattaforma su riportata potete notare come queste oscillazioni sono per voi fonti di guadagno.

La possibilità di investire con i CFD è considerata da molti come un’ottima opportunità di guadagno. Per molti le attività speculative sono degli ottimi strumenti per generare profitti.

Conoscere il progetto

Quando si vuole investire in criptovalute, la prima cosa da fare è conoscere l’asset. Questo vuol dire studiarne il progetto e valutare l’investimento. Il tutto potrebbe richiedere anche un paio di anni prima che si arrivi a concretizzare il tutto.

Essere il primo

Ovviamente ed è risaputo che compiere un investimento su un prodotto non ancora conosciuto dalla massa è un enorme vantaggio! Questo potrebbe rivelarsi soddisfacente soprattutto nel medio-lungo termine.

Vi facevamo appunto l’esempio di Bitcoin nel 2013, quando il valore era ancora ai minimi termini. Chi ha puntato su questo asset, ha ottenuto delle ottime performance e anche dei notevoli guadagni. Dal momento in cui l’asset finisce sui giornali e diventa popolare, è ormai un investimento perso. Ecco il motivo per il quale la velocità di esecuzione non deve essere considerata come approssimazione.

Conoscere l’asset è sempre la migliore soluzione prima di investire su di esso.

Investi con gli strumenti giusti

Infine, una volta determinata la criptovaluta su cui investire, è molto importante scegliere gli strumenti giusti per farlo. Ecco il motivo per il quale si deve scegliere se conviene investire con i CFD o se invece conviene investire con i Bitcoin e le criptovalute direttamente con gli Exchange. 

Quali, come e perché

Migliori criptovalute trading
Migliori criptovalute trading

A seguito di importanti e doverosi consigli d’investimento, è molto facile intuire che investire nelle cryptomonete è una vera e propria occupazione da svolgere in maniera sistematica!. In questo caso si potrebbe optare per investire, non su di una sola criptovaluta, ma di spalmare il proprio investimento in almeno 2-3 criptovalute.

Ad esempio si potrebbe optare per investire su Bitcoin, Ethereum e Ripple che al momento sono quelle che fanno registrare delle performance migliori.

Su quali criptovalute investire?

Certamente scegliere se investire su queste o su altri asset definitivamente è una scelta che spetta unicamente a voi. Molti amano questi asset in quanto sono diventati un trend. Esse permettono di massimizzare i rendimenti rispetto agli altri asset. Altri, invece, esse rappresentano il futuro degli investimenti online.

Per poter investire in modo rigoroso, cercando di ottenere il massimo successo, è la soluzione migliore che si deve ricercare in questo momento.

Questo è possibile farlo analizzando le criptovalute in base ad una classifica stilata per capitalizzazione. Ecco anche il motivo per il quale ne abbiamo analizzate solo alcune.

Investire in Bitcoin

Bitcoin è stata la primissima criptovaluta ad essere inventata, o almeno la prima che ha raggiunto una certa credibilità e quindi valore. Non a caso da moti è considerata la miglior criptovaluta presente sul mercato. Essa deve la sua fama alla capitalizzazione altissima. Da sottolineare che nonostante sono attualmente disponibili numerose altre criptovalute strutturate in maniera molto più conveniente, Btc rappresenta in assoluto il miglior metodo d’investimento per tutti i trader che desiderano investire su questi asset. Il Bitcoin è per tutti la criptovaluta di riferimento in assoluto, la vera ragione per cui le criptovalute celebri in tutto il mondo.

Ad oggi viene utilizzata da molti semplicemente come speculazione anche per aziende, basti pensare a Tesla, che preferiscono convertire in Btc i loro utili piuttosto che depositarli in banca. Un rischio, una scommessa, ma che sembra essere sempre più diffusa.

Ethereum

Se Btc è conosciuta anche da chi non ha mai aperto un exchange e non si occupa di cripto, Etherium è conosciuta, utilizzata e rinomata da tutti coloro che invece operano nel mercato, confermndosi come una delle migliori alternative al Bitcoin.

Per mezzo della tecnologia principale di questa criptovaluta (smart contracts), è riuscita con il tempo ad evolversi in maniera abbastanza veloce. Per mezzo di essi è possibile sviluppare delle applicazioni totalmente decentralizzate.

>>Investi su Ethereum!

Investire su Cardano

Cardano (Ada) è tra le prime 5 valute al mondo per capitalizzazione di mercato. Anche se ha avuto una flessione potrebbe rappresentare la cripto su cui puntare. A tuttora il suo prezzo permette ampi margini di guadagno. Certo è una scommessa a lungo termine, perchè nel tempo potrebbe realizzare quello che ha fatto etherium in questi anni, su una piattaforma più agile, che permette la creazione di smart contrat in un ambiente meno pesante senza consumi eccessivi di energia.

>>Investi su Cardano oggi stesso!

Perché investire nelle criptovalute più promettenti?

Investire su questi asset potrebbe essere un’ottima soluzione, soprattutto sotto l’aspetto speculativo; in questo settore le criptovalute possono dare tanto! Esse crescono molto in fretta ed hanno oscillazioni considerevoli. Fate attenzione che allo stesso modo possono scendere!

Nonostante tutto, sarebbe meglio iniziare ad investire in maniera assolutamente prudente, concentrandosi su qualcuna senza disperdere il capitale. Seguire questi consigli potrà tornarvi utile, specialmente utilizzare il copy trader potrebbe ridurre le probabilità di sprecare tempo e denaro.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptovalute, sia il trading di CFD.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. 

Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio fornito da eToro (Europe) Ltd., compagnia autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

I risultati precedenti non sono un’indicazione dei risultati futuri. La cronologia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente ai fini di una decisione di investimento.

Le criptovalute sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un molto breve lasso di tempo e, quindi, non adatte a tutti gli investitori. A differenza dei CFD, il trading di criptovalute non è regolamentato e, pertanto, non è vigilato da nessun quadro regolamentario dell’UE.