Olimpiadi, Italia non boicotterà Giochi Pechino 2022

L’Italia non boicotterà i Giochi di Pechino 2022. Il nostro paese non seguirà gli Stati Uniti nella decisione, annunciata dalla Casa Bianca, di boicottare le Olimpiadi invernali di Pechino non inviando alcuna delegazione diplomatica ai Giochi che si apriranno il 4 febbraio. Lo riferiscono diverse fonti di governo all’Adnkronos, precisando, tra l’altro, che a Pechino la Cina consegnerà il testimone all’Italia per i giochi invernali Milano-Cortina 2026. “Non possiamo mancare – riferisce una fonte di altissimo livello – stando così le cose”.

Il New York Times, in un lungo articolo intitolato, “Quanti Paesi seguiranno il boicottaggio Usa dei Giochi Olimpici di Pechino?”, riferisce che Francia, Germania e Gran Bretagna non hanno mostrato un “impegno” su questo fronte, come pure l’Italia.

“Tuttavia – aggiunge il Nyt – se la posizione dell’Italia cambierà, sarà un colpo diretto a Pechino. L’Italia ospiterà le Olimpiadi Invernali 2026 e secondo la tradizione olimpica ci si attende che invii dei rappresentanti a questi Giochi, accettando il testimone, come avviene, da una città ospitante a un’altra”.